VIDEO. Il commento di Monsignor Angelo Spinillo sulla IV domenica di Avvento

Aversa     La quarta domenica nel tempo di Avvento è l’ultima di questo tempo di attesa. “La grandezza del dono della presenza del Signore è come una radice che viene a crescere in terra arida”, ci dice Mons. Angelo Spinillo citando il profeta Isaia. “Beati noi se sapremo accogliere e vivere questa presenza”.

Commentando la parola di domenica 23 dicembre 2018, il Vescovo di Aversa è affiancato questa volta da Teresa e dalle piccole Siria e Teresa. “La povertà di una stalla è stata provvidenziale per far nascere Gesù”, osserva Mons. Spinillo, “e a pensarci bene era l’unico posto in cui il Messia poteva nascere: un luogo di libertà e di ricchezza per chi, in quel momento, non aveva nulla. Proprio in quella mangiatoia, a Betlemme, Gesù si fa pane per tutta l’umanità”.

(Visited 73 times, 1 visits today)
Share