Cesa. Soggiorno per anziani a Procida

Cesa.    Dopo il gemellaggio tra Cesa e Procida, città capitale della cultura 2022, era naturale che il soggiorno per anziani avesse come metà questa isola. “L’Amministrazione Comunale ha organizzato questo soggiorno per i residenti ultra 65enni dal 9 settembre all’11 settembre”, informa il vicesindaco Giusy Guarino, delegata ai servizi sociali. Oltre a requisito dell’età, per poter partecipare, è necessario avere un ISEE familiare non superiore a 18 mila euro. Con la domanda di partecipazione, bisogna depositare anche un certificato sanitario, una copia del documento di riconoscimento, una foto formato tessera e versare la somma di 40 euro, come quota di compartecipazione. Le domande dovranno pervenire al protocollo del Comune di Cesa entro il 1° settembre. Il soggiorno è riservato a massimo 50 persone e nel caso di superamento di questo numero, sarà stilata una graduatoria, con priorità per i soggetti con ISEE minore ed età minore. L’amministrazione si riserva di richiedere ulteriore documentazione relativa ad ogni ed eventuale normativo covid. “Nello stesso periodo cercheremo di intesa con la Pro loco Cesa di organizzare una iniziativa per suggellare il patto di gemellaggio con la città di Procida”, conclude il sindaco Enzo Guida.

(Visited 101 times, 1 visits today)
Share
Translate »