Orta di Atella. Il sindaco Villano “Il comune non ha alcun debito nei confronti della società che effettua la raccolta rifiuti”

Orta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco Andrea Villano.

Il Comune di Orta di Atella non ha nessun ritardo nei pagamenti nei confronti della Società che effettua la raccolta rifiuti sul territorio comunale. Lo sciopero degli operatori ecologici e le difficoltà nella raccolta sono dovute a problematiche che riguardano esclusivamente il rapporto tra la Società ed i suoi dipendenti, infatti abbiamo intimato alla stessa GPN che applicheremo il contratto di appalto il quale prevede delle forti sanzioni verso la stessa società in caso di disservizi ingiustificati. 

Nonostante le difficoltà economiche in cui versa l’Ente, dovute anche alle insufficienti entrate tributarie, diamo sempre priorità ai pagamenti che riguardano la raccolta rifiuti per evitare disservizi che possano avere conseguenza sulla salute dei cittadini Ortesi. Sono dispiaciuto per quanto affermato in un comunicato dai Consiglieri Comunale dei Riformisti e Democratici. La loro assenza dalla Casa Comunale e la loro poca passione verso il ruolo che ricoprono non gli consente di essere a conoscenza della realtà dei fatti. Bastava chiedere in Ragioneria per verificare se vi fossero pagamenti in debito verso la GPN. Evidentemente soffiare sul fuoco della polemica è l’unica cosa che interessa a questi Consiglieri. Ogni giorno siamo costretti ad affrontare tante emergenze. Abbiamo tanto da lavorare per i cittadini Ortesi e non abbiamo davvero tempo per rincorrere miserie umane e politiche che fanno solo del male alla collettività".

(Visited 360 times, 1 visits today)
Share