Orta di Atella. Il sindaco Villano “Il PUC sarà uno strumento a servizio dei cittadini. Siamo aperti al confronto con tutti”

Orta di Atella  “La pianificazione del territorio è un tema che riguarda tutta la popolazione e per questo intendiamo far partire il percorso che abbiamo immaginato con il dipartimento di Urbanistica dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli coinvolgendo da subito anche le forze politiche di opposizione e tutti i movimenti e le associazioni presenti nella nostra Città.

Sono convinto che ascoltare i docenti del dipartimento e capire come si svilupperà il loro lavoro riguardo al nostro territorio sarà molto utile per tutti e soprattutto per il dibattito positivo che speriamo di costruire intorno al tema PUC.

Ribadisco ancora una volta che non sappiamo quale sarà la determinazione che emergerà alla fine dello studio e che tutte le ipotesi sono sul campo.

Mi piace dire per semplificazione che i docenti del Dipartimento hanno carta bianca nel lavoro che gli abbiamo affidato”.

Queste le dichiarazioni del Sindaco Andrea Villano in merito all’incontro previsto per Venerdì 1 Febbraio presso la Casa Comunale tra i docenti del dipartimento di Urbanistica della Facoltà Luigi Vanvitelli e le forze politiche e sociali del territorio Ortese.

Lo studio del territorio è appena iniziato ed è importante capire da subito quali sono le aspettative che Orta di Atella ha  rispetto ad una scelta politica tanto coraggiosa quanto importante. Il territorio Ortese ha problemi urbanistici di difficile soluzione e per questo si è deciso di affidarsi ai massimi esperti del campo per trovare le migliori soluzioni possibili sempre nel solco della legalità e dell’interesse collettivo.

Quello di Venerdi sarà un primo step importante di un lavoro che ci auguriamo riuscirà a dare risposte alle tante domande che i cittadini di Orta di Atella quotidianamente pongono agli Amministratori”.

Queste le dichiarazioni dell’assessore all’Urbanistica Luigi Macchia.

(Visited 166 times, 1 visits today)
Share