Orta di Atella. Martedì l’inaugurazione della Casa dell’Acqua

Orta di Atella     Con la delibera di giunta comunale n. 13 del 06/02/2019, è stato approvato ad Orta di Atella il progetto denominato “Casa dell’acqua”. Collegata direttamente alla rete idrica locale, dopo un apposito filtraggio il cittadino ortese, potrà prelevare acqua refrigerata naturale e gasata, con trattamento di micro filtrazione, a “Km zero”: sicura, buona e controllata. Controllata perché sarà purificata dalle sostanze indesiderate quali: i sapori sgradevoli, i batteri, i residui organici e inorganici che possono infiltrarsi nelle fonti da cui attingono l’acquedotto; "L’obiettivo di questo progetto,-  dichiara il primo cittadino Andrea Villano- è la prevenzione e la riduzione dei rifiuti urbani nel nostro territorio. Le bottiglie di plastica, infatti, incidono in maniera considerevole sull’incremento della produzione di rifiuti. Cambiare le abitudini riducendo l’acquisto di acqua confezionata a favore di un maggiore consumo di acqua sfusa, può rappresentare molto per il nostro territorio . Il costo al litro, per i nostri concittadini sarà simbolico mentre per l’Ente non ci sarà nessuna spesa per la realizzazione di questa iniziativa socio-economico. Un ringraziamento all’assessore Luigi Di Lorenzo per la caparbietà con cui ha seguito il raggiungimento di questo importante obiettivo programmatico.

(Visited 57 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *