Sant’Arpino. Al via le visite gratuite al Museo Campano per gli alunni della scuola primaria e secondaria

Sant'Arpino    Hanno preso il via nei giorni scorsi le visite gratuite al Museo Campano di Capua, per la scuola primaria e secondaria di 1°grado di Sant’Arpino, con la messa a disposizione, da parte del Museo, di navette gratuite per raggiungere il sito museale. Il percorso prevede iniziative e realizzazioni di laboratori didattici e teatralizzazioni che si svolgono direttamente nel museo, il tutto con guide in abiti d’epoca che accompagnano i ragazzi durante le visite.

Il Museo è ospitato nello storico palazzo Antignano la cui fondazione risale al IX secolo ed incorpora le vestigia di San Lorenzo ad Crucem, una chiesetta di età longobarda nel sito di uno dei tre Seggi nobiliari della città. II Museo è diviso in due reparti: Archeologico e Medievale con annessa un’importante Biblioteca; occupa 32 sale di esposizione, 20 di deposito, tre grandi cortili, un vasto giardino. L’iniziativa è scaturita su sollecitazione dall’assessore alla Cultura del Comune di Sant’Arpino Giovanni Maisto di concerto con l’Assessore alla Pubblica Istruzione Loredana Di Monte, e soprattutto grazie all’impegno della Dirigente Scolastica Prof.ssa Maria Debora Belardo, che, come sempre, accoglie favorevolmente ogni iniziatica volta alla crescita dei ragazzi dell’Istituto. “È importante – ha detto l’assessore Maisto- avvicinare i ragazzi alla storia ed alle nostre radici, affinché crescano ma con radici ben salde nella loro terra, orgogliosi delle loro tradizioni.” “Ogni iniziativa che favorisca i saperi sarà sempre valutata in maniera positiva e fattiva da parte di questa dirigenza” – ha concluso la Dirigente Belardo.
(Visited 210 times, 1 visits today)
Share