Succivo. Processo ecclesiastico a carico di don Crescenzo Abbate. Il 2 Dicembre sarà sentito l’escort Francesco Mangiacapra

Succivo    Francesco Mangiacapra, l'ex avvocato ed escort, noto per le sue denunce su scandali sessuali che hanno interessato alcuni sacerdoti, sarà sentito il prossimo due dicembre nell'ambito del processo penale-amministrativo  a carico di don Crescenzo Abbate, l'ex parroco della Chiesa della Trasfigurazione di Succivo, promosso dal Tribunale Ecclesiastico Interdiocesiano Partenopeo e di Appello della Regione Ecclesiastica Campania.

Come è noto don Crescenzo fu sospeso dal suo ruolo dal Vescovo di Aversa, Monsignor Angelo Spinillo, che ha promosso anche il processo ecclesiastico, a causa della vicenda che lo vide vittima di un'estorsione da parte di Borysyuk Yevheniy  e  Mario Donadio che minacciavano di diffondere un presunto video a luci rosse del sacerdote, se quest'ultimo non avesse dato loro ventimila euro.

   
(Visited 526 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *