Succivo, svolta venerdì un’importante assemblea dei soci slow food agro atellano-aversano

riunioneslowfood2

Succivo. Si è svolta venerdì, presso la sala conferenze del Casale di Teverolaccio, un’importante assemblea dei soci della condotta Slow Food agro aversano – atellano.

La riunione è iniziata con le comunicazioni del fiduciario di condotta, Nicola Migliaccio, che ha relazionato sulle numerose attività dell’associazione. Migliaccio nel suo intervento ha evidenziato il grande impegno dell’associazione sul territorio in merito ai diversi progetti che interessano la condotta: la conservazione e valorizzazione delle Alberate aversane e delle viti maritate a pioppo, il recupero dell’utilizzo della canapa, la tutela della filiera corta con la valorizzazione delle produzioni tipiche e la tutela dei piccoli produttori e la partecipazione al salone del gusto di Torino con gli chef e pizzaioli dell’alleanza con slow food. L’assemblea è stata anche un’occasione per presentare l’importante partnership con l’ Istituto Alberghiero “Rainulfo Drengot” di Aversa, rappresentato dalla Prof.ssa Assunta Ventriglia che è intervenuta durante la serata per illustrare alcune importanti attività di promozione direttamente nelle scuole con il coinvolgimento dei giovani studenti per promuovere il consumo di frutta e verdura di antiche varieta' e che saranno organizzate in sinergia con Slow Food agro aversano atellano14876519_1356851447678477_8857959907875676747_o

L'assemblea e' stata l'occasione per nominare il responsabile per i progetti educazione alimentare nelle scuole.

I percorsi di educazione alimentare, infatti, partiranno e coinvolgeranno anche gli alunni più piccoli delle scuole primarie e saranno seguiti dalla neo-responsabile all'educazione, la Sig.ra Valentina Belardo.

La serata si è conclusa con un buffet organizzato dagli allievi dell’Istituto alberghiero “Rainulfo Drengot” di Aversa in collaborazione con i produttori legati alla condotta slow food.

 
(Visited 569 times, 1 visits today)
Share