Allagamenti Cesa. Il sindaco Guida prima presta i soccorsi e poi annuncia una delibera urgente

cesa macchina guidaCesa   Un giovedì pomeriggio in prima linea per il sindaco di Cesa, Enzo Guida, dovuto all’ondata temporalesca e dei conseguenti allagamenti che hanno interessato diverse strade cittadine fra cui in particolare Via Marini e Via Matteotti. Nello specifico in quest’ultima strada è addirittura saltato un tombino cosa che ha provocato un pericoloso innalzamento del livello dell’acqua con Guida che si è visto costretto ad intervenire personalmente con la propria auto (quella coi fari accesi nella foto) per prestare soccorso e fornire indicazioni ai malcapitati automobilisti.

Subito dopo lo stesso Guida si è lasciato andare ad uno sfogo sul proprio profilo facebook dove ha scritto. “Mi sono scocciato! Ogni volta che piove con caduta di acqua abbondante, non possiamo vivere con l'ansia di allagamenti. Non possiamo correre in via Marini, in via Matteotti o Corso Umberto, stare sotto l'acqua per aiutare i nostri concittadini. Oppure come accaduto oggi stare circa 2 ore in auto con l'acqua ad 80 cm di altezza. E poi vedere la faccia dei miei concittadini stanchi di questa situazione che dura da tantissimi anni ed i commercianti ogni volta contare i danni fa male”.

E Guida ha annunciato che “appena rientrati da via Marini ho riunito la maggioranza ed abbiamo deciso di predisporre una delibera che avrà 3 obiettivi: incaricare un tecnico esperto di idraulica che sappia esaminare in fondo la questione e ci sappia dire il problema degli allagamenti da cosa dipende, per giungere fino in fondo a capire la questione; effettuare delle ispezioni fino in fondo della rete fognarie per comprendere se ci sono delle otturazioni; chiedere alla Provincia di Caserta una mappa della rete fognaria intercomunale”.

(Visited 98 times, 1 visits today)
Share