Basket. Succivo conquista la Final four di Coppa Campania battendo la teste di serie Portici 2000 in trasferta

Succivo    La squadra allenata da coach Cupito stupisce ancora ribaltando il fattore campo e conquista la posta in palio con una prestazione che sfiora la perfezione. A Portici non basta la veemente reazione della ripresa per avere ragione degli atellani, capaci di tenere a distanza di sicurezza i padroni di casa nel momento clou del match.

Nel primo parziale Succivo risponde colpo su colpo ai tentativi di fuga dei padroni di casa che conducono la gara con un solo possesso di vantaggio. Il secondo quarto è tutto di marca succivese: gli uomini di Cupito limitano le bocche da fuoco avversarie e mostrano un gioco inarrestabile, trovando nell'implacabile Barbieri, nel brillante Scafuto e nel valoroso Gianfrancesco i realizzatori, in area e dalla linea dei tre punti, degli schemi ben orchestrati dalla cabina di regia che vede protagonisti, alternandosi proficuamente, Olivieri, Ilardi e Spalice. Il vantaggio per gli ospiti diventa consistente arrivando a oltre la doppia cifra di vantaggio a fine primo tempo. Nel terzo quarto Portici reagisce elevando l'intensità difensiva e trovando tiri migliori, ma Succivo non si scompone e prima con una bella entrata di un reattivo Spalice e poi con un paio di canestri del perspicace Olivieri, bravo a scegliere i tempi delle proprie sortite nell'area avversaria, riesce a interrompere il recupero tentato dai padroni di casa. Il parziale finale vede Succivo resistere agli assalti di Portici grazie al dominante Esposito, che trasforma in canestri la mole di gioco prodotta dai compagni di squadra ed è incontenibile nel conquistarsi seconde opportunità, all'eccellente Ilardi, capace di gestire i possessi chiave risultando glaciale dalla linea della carità, e alle mani sapienti di Capuano (al rientro dopo uno stop e ottimamente utilizzato da coach Cupito) che sono una sicurezza nel tenere sotto controllo la gara. Finisce 76-83 per Succivo.

Il dirigente responsabile Raffaele Pomponio commenta l'impresa della sua squadra:"Questo gruppo continua a regalarci emozioni meravigliose. Stasera coach Cupito e i nostri atleti sono stati protagonisti di una partita strabiliante che ci rende orgogliosi non solo per l'importanza dell'obiettivo raggiunto, la final four di Coppa Campania, ma anche per l'autorevolezza con cui è stato superato l'ostacolo Portici, una realtà da anni ai massimi livelli del panorama cestistico regionale. Lo spirito di squadra, il gioco espresso e il carattere mostrato da tutti i nostri ragazzi, sia da coloro che hanno cominciato questo campionato con noi sia dai nuovi innesti che si sono integrati perfettamente, merita un enorme plauso. Ci godiamo questo successo straordinario e lo dedichiamo a coloro che ci hanno sempre sostenuto. Stiamo rendendo indimenticabile questa stagione e siamo sicuri che le qualità umane e tecniche del nostro gruppo saranno un valore aggiunto nel prosieguo"

Esposito 24, Barbieri 21, Scafuto 13, Gianfrancesco (k) 8, Ilardi 7, Olivieri 6, Capuano 2, Spalice 2 Acanfora n.e., Pirozzi n.e.

(Visited 75 times, 1 visits today)
Share