Boerio a Maisto ” i pettegolezzi provengono da qualcuno vicino a te”

iolanda boerioSant'Arpino     Riceviamo e pubblichiamo dal candidato sindaco di Alleanza Democratica per Sant'Arpino, Iolanda Boerio.

"Sono davvero sconcertata di fronte alle parole scritte nel comunicato a firma del candidato Sindaco Elpidio Maisto che afferma di essere contro i pettegolezzi, le insinuazioni e contro tutto ciò che non ha nulla a che vedere con una campagna elettorale corretta.

E il mio sconcerto nasce dalla constatazione che purtroppo Maisto forse non sa o finge di non sapere che sono proprio alcune delle persone di cui si è circondato in questa campagna elettorale gli artefici di pettegolezzi squallidi, insinuazioni personali e calunnie divulgate attraverso volantini anonimi e lettere altrettanto anonime.

Allora chiedo al candidato Maisto perché non fa i suoi appelli a questa gente che non conosce altri mezzi se non l’infamia e lo squallore delle false insinuazioni personalistiche che si nascondono dietro l’anonimato SPORCANDO questa campagna elettorale?

Non è mai troppo tardi caro Maisto… allora, se come affermi chi sceglie la strada del personalismo e dell’offesa, soprattutto ANONIMA e VIGLIACCA, in te non troverà mai e poi mai sponda, ti consiglio vivamente di fare una selezione tra le persone a te molto vicine, artefici di cose davvero squallide che nulla hanno a che vedere con la politica!

Io Iolanda Boerio insieme a tutti i candidati di Alleanza Democratica per Sant’Arpino mai ricorrerò a bassi pettegolezzi di quartiere o squallide accuse personali perché questi sono i mezzi di chi non ha altri argomenti su cui basare la propria campagna elettorale!".

manifesto antistalking 123

(Visited 203 times, 1 visits today)
Share