Casapulla. Michele Sarogni “Al via le nostre iniziative per scrivere un programma con al centro le esigenze dei nostri concittadini”

Casapulla   "L’obiettivo è arrivare alle persone facendo in modo che esse partecipino in maniera attiva alle nostre iniziative. Basta con questi ‘porta a porta’. Finalmente i cittadini possono scendere in piazza e scegliere di raggiungerci per ascoltare dal vivo le nostre proposte e chiedere chiarimenti". Così Michele Sarogni, candidato sindaco a Casapulla, nell’annunciare alcune delle attività del gruppo Casapulla C’è.

Si parte con la presentazione ufficiale del gruppo e di tutti i cittadini che hanno scelto di sostenere Casapulla C’è, in programma sabato 9 marzo presso la sede di via Vescovo Natale, una sorta di info point che ogni mercoledì resterà aperto al pubblico e a chiunque voglia proporre iniziative o presentare istanze.

Secondo appuntamento, domenica 17 marzo al Parco Moselli dove si terrà un incontro - dibattito aperto a tutti i cittadini. "Sono pronto a fare luce su quanto accaduto negli ultimi mesi – ha spiegato Sarogni – dirò cosa è stato fatto per risolvere le vicende legate a questo Parco e, soprattutto, cosa si sarebbe potuto fare se la mia amministrazione non fosse stata bruscamente interrotta".

È già partita dunque la macchina organizzativa del gruppo che preannuncia numerose iniziative, tutte rivolte ai cittadini e alla conoscenza concreta della proposta elettorale che Casapulla C’è intende portare avanti. "Nelle prossime settimane – ha concluso Sarogni – incontreremo le associazioni e le istituzioni del territorio in modo da poter elaborare un programma elettorale capace di toccare tutti i settori e rispondere a tutte le esigenze dei cittadini e andremo anche in quelle zone che hanno manifestato maggiori criticità negli anni passati".

(Visited 125 times, 1 visits today)
Share