Cesa. Domenica mattina l’inaugurazione dello spazio riservato ai giochi inclusivi e la presentazione del libro “Rapsodia”.

Cesa   Domenica 24 ottobre nel parco giochi “Lepre” sarà inaugurato uno spazio riservato ai giochi inclusivi.

In occasione del taglio del nastro, sarà presentato il libro “Rapsodia” di Sofia Flauto e Ida Brancaccio.

Abbiamo realizzato questa area di giochi inclusivi – spiega il vicesindaco con delega Giusy Guarino – con i fondi concessi dal consorzio CISS, in modo da realizzare uno spazio riservato ai bambini diversamente abili. Uno spazio destinato a crescere, poiché avremo altre risorse a disposizione per aver intercettato un finanziamento regionale”. Per l’occasione, domani, a partire dalle ore 10, ci sarà una vera e propria festa che accompagnerà l’inaugurazione, con un pic nic per i ragazzi e l’animazione, con la collaborazione della consulta comunale dei diversamente abili.

In questo contesto, poi, si terrà la presentazione di un libro dal titolo “Rapsodia” scritto da Sofia Flauto e Ida Brancaccio.

Si tratta di un racconto teatrale in cui la protagonista, voce narrante, impara a dare voce, comprendere e trovare una soluzione all’angoscia dei giorni più difficili della pandemia da Covid-19 del 2020.

È un testo visionario, dove l’aggettivo teatrale serve a spiegare una duplice modalità esperienziale: può rappresentarsi, nella lettura silenziosa attraverso l’immaginazione del lettore, ma anche essere rappresentato: su un palco, in una sala piccola e scura, illuminata dalle parole rese intense dalle voci degli attori e da una musica avvolgente.

(Visited 66 times, 1 visits today)
Share