Cesa. Ennesimo incidente. Il sindaco Guida “Pronti a chiudere il ponte con Sant’Antimo”

Cesa     Dopo l'ennesimo incidente verificatosi nella mattinata odierna l'amministrazione comunale atellana si dice pronta a disporre la chiusura del ponte fra Cesa e Sant'Antimo.

"Questa mattina si è, purtroppo, verificato- ha scritto in una nota il primo cittadino Enzo Guida- un nuovo incidente sul ponte, a pochi giorni da un precedente episodio e dopo che abbiamo chiesto un incontro agli altri enti che hanno una specifica competenza. Sul posto sono interventi i nostri Vigili Urbani guidati dal comandante Luisa Del Prete, gli Osservatori Ambientali, i Vigili del Fuoco. Premessa importante: il ponte è stato costruito dalle Ferrovie. Negli anni passati, abbiamo scritto diverse volte a Ferrovie dello Stato per sapere se erano state condotte indagini recenti sulla staticità. Alcuni interventi di messa in sicurezza sono stati eseguiti dalle società riconducibili a Ferrovie dello Stato. C’è da aggiungere che vi è un problema di competenze territoriali e competenze su chi deve fare la manutenzione. La Provincia di Caserta si ferma a metà ponte per fare pulizia e rattoppi asfalto, poi inizia la competenza della città metropolitana.  Poi c’è il problema dei confini incerti. Negli anni passati, in attesa che venissero definiti questi aspetti, abbiamo chiesto al comune di Sant’Antimo di fare una convenzione per dividere a metà il compito di pulire e fare manutenzione. Silenzio assordante! In più ci sarebbe da discutere la ipotesi di un interramento, cioè fare un sottopasso al posto del ponte.  Il comune di Cesa può fare poco da solo. In questi anni ci siamo preoccupati della pulizia e di fare manutenzione alla meglio anche se, come si diceva, non siamo proprietari del ponte. Abbiamo scritto ai diversi enti, per una riunione urgente per stabilire il da farsi. Lo hanno fatto anche i Carabinieri di Cesa chiedendo un intervento di messa in sicurezza. Se non ci saranno risposte immediate, per ragioni di sicurezza, siamo pronti ad assumere una decisione forte, chiudere il ponte al traffico".

(Visited 414 times, 1 visits today)
Share