Cesa. Parte il bando per l’assegnazione di spazi nella Casa delle Associazioni

Cesa    Parte il bando per l’assegnazione di spazi all’interno della Casa delle Associazioni.

Il termine ultimo è il prossimo 19 dicembre, alle ore 12.

Abbiamo approvato, in consiglio comunale – ricorda il sindaco Enzo Guidaun regolamento per l’utilizzo della Casa delle Associazioni sito nei locali Ex Palestra del Fanciullo. Questo spazio è destinato a sede, principalmente, della consulta comunale dei diversamente abili, nonché alle associazioni culturali, educative e di volontariato con promozione sociale e non profit”.

Tutti i sodalizi interessati potranno presentare domanda per avere la possibilità di usare questo spazio.

Oltre ai documenti costitutivi dell’associazione, dovrà essere allegata alla domanda una relazione illustrativa delle attività proposte e l’indicazione dei giorni e degli orari in cui si intende utilizzare la sede, nel rispetto del calendario della Consulta Comunale diversamente abili.

In base alle domande che perverranno sarà stilato un calendario. I locali della Casa delle Associazioni sono concessi in uso per la durata di un anno rinnovabili. L’uso dei locali è gratuito per le associazioni, che dovranno garantire la pulizia degli stessi.

Per promuovere lo sviluppo delle associazioni, fare in modo che vi sia un sostegno forte e reale ai sodalizi, mettiamo a disposizione delle stesse questo spazio, per garantire la possibilità di svolgere riunioni ed iniziative”, conclude il sindaco Guida.

 
(Visited 56 times, 1 visits today)
Share