Orta di Atella. Richiesta di intervento alla prefettura da parte di Città Visibile, Villano: “ Ora basta con inciuci e fango sulla città”.

Orta di Atella     Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco Andrea Villano.

È giunto il momento di dire basta. Sopportiamo da tantissimo tempo le invettive di un certo tipo di informazione che noi riteniamo sia lesiva e al limite dell’offesa.

Tuttavia non interveniamo mai per smentire o per rispondere al fango che ci coglie. Questo perché rispettiamo il diritto di cronaca e spesso sopportiamo anche le offese pur di restare leali al rispetto degli equilibri tra i ruoli. Quando però ad alimentare queste cose sono Consiglieri Comunali che potrebbero lavorare sugli atti e invece cavalcano lo scandalismo, allora dobbiamo rispondere. Il ruolo di opposizione dovrebbe sentirselo sulle spalle, come ruolo democratico. Invece si nascondono dietro la penna dei giornalisti e chiedono un intervento sulla base di cose che non ritengono di voler verificare. Orta di Atella ha bocciato questi soggetti e bene ha fatto perché il loro operato è alimentato da acrimonia e senso di rivalsa. La città merita altro e non il fango con cui i suoi stessi consiglieri di minoranza vorrebbero ricoprirla. Non lo consentiremo, restando vigili e presenti sugli atti e in costante contatto con le forze dell’ordine”.
(Visited 292 times, 1 visits today)
Share