Orta di Atella. Testimonianze e partecipazione al convegno sull’oncologia pediatrica, autismo e malattie rare

Orta di Atella  Nella sala consiliare del Comune di Orta di Atella ,si è svolto il primo evento "Nun ve scurdate e criatur" in Memoria di Gennaro ed Errico. L'evento è stato organizzato dalle associazioni : A.R.C.A. S.E.D. - BAMBINI SIMPATICI SPECIALI- AUTISMO VIVO- LAFRA. ONLUS- VALICA-PICCOLE GIOIE- ASS. CULTURALE : TERRA DI LAVORO- GUARDATECI NEGLI OCCHI- A.C. NOI BIKE .

Alla presenza di autorità locali , regionali e nazionali sono stati stilati tre lettere per competenza alla Ministra della SALUTE , al Governatore della regione CAMPANIA ,al Sindaco di ORTA di ATELLA.

Nelle tre lettere sono state espresse delle richieste da parte delle nove associazioni per dare un aiuto concreto e istituzionale alle tantissime famiglie che vivono ogni giorno con problemi di Oncologia Pediatrica, Malattie Rare, Autismo. All'evento hanno portato la loro testimonianza scientifica i relatori : Prof. MAURO CELLI -Prof. ROSARIO SAVINO - Dott. RAFFAELE AULETTA-Dott. SARA CAROPRESO. Di particolare emozione e di interesse le testimonianze di ANNA PUOTI e RAFFAELA MANNA. Il tutto moderato dall'AVV. PASQUALE RAGOZZINO.

Nel prossimo evento in programma a inizio ottobre che sarà esclusivamente una grande festa per i bambini daremo conoscenza delle risposte alle richieste fatte ieri sera alle autorità di compensa. Si ringraziano le associazioni presenti e partecipanti a tale bellissimo e emozionante progetto e a tutti i presenti nella gremitissima sala consiliare.

Un ringraziamento particolare al sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano, all'onorevole Giovanni Russo,  alla  consigliera regionale Muscarà ed agli organizzatori di tale manifestazione, Antonio Pio Capasso, Adolfo Casaburi, Francesca Giaccio e Teresa Di Giuseppe.

(Visited 518 times, 1 visits today)
Share