Succivo, stasera in piazza IV novembre sagra della pizza fritta

SUCCIVO. Si terrà stasera, nell'ambito delle celebrazioni della festa patronale in onore del SS. Salvatore, la "Sagra della pizza fritta" organizzata dal Circolo socio-culturale "Tommaso De Vivo" in piazza IV novembre.

Oggi emblema gastronomico partenopeo legato soprattutto al grande benessere dei nostri tempi la pizza fritta nasce, però, in anni difficili come  quelli del dopoguerra ed è la testimonianza della geniale creatività del popolo napoletano che non si è mai demoralizzato di fronte alle difficoltà. Alla fine della seconda guerra mondiale la tradizionale pizza rotonda era diventata un lusso poiché mancavano ingredienti e soprattutto i forni a legna, distrutti durante i combattimenti. I napoletani pensarono bene di friggere l'impasto nell'olio bollente e di riempirlo con quello che avevano a disposizione: principalmente la ricotta, che arrivava dalle campagne a buon mercato, e i "ciccioli", pezzi di maiale scartati dai tagli pregiati. L'impasto si gonfiava e dava la sensazione di maggiore sazietà.

Durante la serata, che inizierà alle 20 nella piazza principale, sarà possibile degustare la gustosa specialità partenopea preparata al momento.
(Visited 123 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *