ULTIM’ORA (AGGIORNAMENTO). Cesa. Ragazzo perde la vita sul lavoro in Via Campostrino

Cesa     Tragedia nel comune atellano. Vincenzo Nave, di 33 anni, mentre era intento a svolgere dei lavori di pitturazione in un abitazione in Via Campostrino è morto, stando alle prime ricostruzioni a seguito di una scossa elettrica. Il fatto si è verificato nel primo pomeriggio. Sul posto ovviamente sono occorsi le forze dell'ordine ed i sanitari prontamente allertati che però non hanno potuto fare altro che acclarare il decesso del giovane.

Sono in corso i rilievi del caso per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.  A quanto si sa lo sfortunato lavoratore stava pitturando l'esterno dell'abitazione di alcuni parenti, ma si trovava all'interno di un cortile, quando sarebbe stato colpito da una scossa.

Nave risiedeva a Giugliano in Campania, e lascia la moglie ed il figlioletto di un anno

(Visited 8.765 times, 1 visits today)
Share