Coronavirus. Rinviata la III edizione del Natura Viva Fest

Area Atellana    La grande festa di fine estate capace di trasformare per un'intera settimana l'ex Vasca di Castellone in un polmone verde dove tutte le generazioni si riappropriano del loro rapporto con la natura si ferma a causa del Covid 19.

E' di queste ore la comunicazione del rinvio al 2021 della III edizione del Natura Viva Fest.

La kermesse, come da tradizione, doveva svolgersi durante le prime settimane di settembre nello spazio al confine fra i comuni di Sant'Arpino, Succivo ed Orta di Atella.

Anche quest'anno l'associazione L'Oasi Parco Ambientale Natura Viva, ideatrice ed organizzatrice della manifestazione, aveva in cantiere di proporre un articolato programma capace di spaziare dall'educazione ambientale dei più piccoli, fino a spettacoli esclusivi e coinvolgenti, passando per momenti di approfondimento su emergenze locali e altre di ampio respiro, per la riscoperta degli antichi mestieri e del rapporto fra l'uomo e la flora e la fauna che lo circondano.

Putroppo la pandemia da Coronavirus ha imposto il rinvio di un evento che in soli due anni è riuscito a coinvolgere migliaia e migliaia di persone di ogni.

Ma come rimarcano gli stessi organizzatori si tratta di un semplice arrivederci.

(Visited 203 times, 1 visits today)
Share