Sant’Arpino, Alleanza Democratica:”con Dell’Aversana siamo tornati al medioevo, ai tempi dell’Inquisizione”

alleanza-democratica-per-santarpino-e1463071039327Sant'Arpino. Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo politico "Alleanza Democratica per Sant'Arpino".
A Sant'Arpino in questi giorni sembra essere tornati al Medioevo, in particolare ai tempi dell'Inquisizione, quando un tribunale giudicava e condannava gli eretici costringendoli con ogni mezzo, compresa la tortura, a ritrattare. 
Ebbene il Sindaco Dell'Aversana, nelle vesti dell'inquisitore, annuncia con un pubblico manifesto che scovera', mettera' alla gogna e costringera' a pagare tutti coloro che non pagano le tasse nel nostro paese.
Premettendo che affermare che il 51% della popolazione non paga le tasse sia una scoperta eclatante, perdonateci, e' veramente la scoperta dell'acqua calda, probabilmente il Sindaco fino a qualche mese fa ha vissuto su Marte e non sa che la crisi economica che ha colpito l'Italia ha messo letteralmente in ginocchio centinaia e centinaia di famiglie.
E affermare che sono solo 150 le famiglie del nostro paese quelle in difficolta' e' a dir poco surreale visto che e' chiaro che le famiglie che hanno serie difficolta' economiche sono molte di piu', e tante per dignita' non si rivolgono ai servizi sociali.
Ma chi ricopre il ruolo di Sindaco dovrebbe saperlo e non dovrebbe usare un linguaggio minatorio per rivolgersi al suo popolo.
Le minacce caro Sindaco non servono a nulla e tanto meno intimoriscono nessuno. Tra l'altro a perseguire chi non paga le tasse ci pensa gia' Equitalia, non e' quindi questo il tuo ruolo di Sindaco!
Precisiamo, anche se e' ovvio e sottinteso, che anche noi affermiamo a piena voce che tutti devono pagare le tasse, ma quelli che hai scelto, caro Sindaco, non sono certamente i modi giusti per farlo comprendere ai cittadini.
Ti invitiamo quindi innanzitutto a moderare i termini e a trovare soluzioni che non siano tipiche dell'Inquisizione ecclesiastica medievale per ridurre il fenomeno dell'evasione.
In campagna elettorale in un comizio a Piazzetta Paradiso, insieme al geometra Iovinella, per esempio avevi promesso ai santarpinesi la ripresa economica e posti di lavoro.. e adesso che fai? Anziche' mantenere le promesse ti lamenti, minacci e nel tempo libero organizzi mostre e presentazioni di libri!
Caro Dell'Aversana in questi primi mesi di amministrazione una sola cosa hai dimostrato... che non hai la minima idea di cosa voglia dire amministrare un paese, di cosa significhi aiutare la gente e comprendere i loro problemi!
Invitiamo quindi i Sindaci degli altri paesi, che piu volte ti sei onorato di rappresentare, a prendere le distanze dai tuoi modi e dai tuoi atteggiamenti che non fanno altro che umiliare e denigrare i cittadini!
(Visited 206 times, 1 visits today)
Share