Sant’Arpino. Domattina in Piazzetta Romeo l’inaugurazione della seconda Casa dell’Acqua

Sant'Arpino     Visto il grande successo ottenuto dalla "casa dell'acqua" in via della Libertà, l'amministrazione comunale di Sant'Arpino ha pensato bene di raddoppiare il servizio, considerato la grande affluenza di persone vicino a questa struttura erogatrice di acqua controllata e certificata a basso costo con impatto zero sull'ambiente. Sabato 16 gennaio alle ore 10:30  si apriranno  i rubinetti della seconda casa dell’acqua,  sicura, economica, ed ecologica la seconda casetta verrà aperta, lungo la circumvallazione esterna presso la piazzetta Nicola Romeo della stazione Ferroviaria, vicino ad uno spazio verde poco prima del cavalcavia  ferroviario per consentire l'approvvigionamento di acqua in tutta tranquillità da parte degli utenti.  

Alla presenza del parroco don Michele Manfuso, gli amministratori comunali provvederanno a far partire questo servizio tanto apprezzato dalla cittadinanza dell’erogatore di acqua a km 0. Per soli 4 centesimi al litro si potrà acquistare acqua refrigerata “alla spina” naturale o gassata con  la garanzia di bere acqua controllata e certificata. Risparmio, qualità e vantaggio per l’ambiente sono i tre punti cardine intorno ai quali ruota la  casa dell’acqua. Inoltre l'azienda gestore del servizio su richiesta dell'amministrazione comunale,  si prenderà cura dello spazio verde antistante e posizionerà  telecamere utili a controllare anche lo sversamento abusivo dei rifiuti in quella zona che finora, essendo  priva di sorveglianza, spesso era  un luogo di abbandono rifiuti. La casetta dell'acqua sarà dunque anche un presidio ambientale di questo  territorio di periferia. Da ricordare che negli ultimi anni è aumentata notevolmente la produzione di bottiglie di plastica con conseguenze negative per l’ambiente ed avere la possibilità di acquistare acqua ‘alla spina" significa poter sfruttare i propri stessi contenitori senza altra plastica da smaltire. Le bottiglie di plastica, incidono in maniera considerevole su inquinamento ed incremento della produzione di rifiuti. Ridurre il consumo di acqua confezionata a favore di un maggior consumo di acqua sfusa, protegge  l'ambiente. Appuntamento a sabato mattina, 16 gennaio 2021 alle ore 10.30.

(Visited 337 times, 1 visits today)
Share