Succivo, finanziamento Casale di Teverolaccio, la replica di Salvatore Papa

SUCCIVO. Riceviamo e pubblichiamo da Salvatore Papa, garantendo il diritto di replica ad un articolo pubblicato sulla questione del finanziamento per il Casale di Teverolaccio (disponibile qui)

"Atella news scrive cose che non hanno senso: Vediamole punto per punto. 1. Il bando della fondazione prevedeva II fasi: nella prima fase era rivolto ai comuni che potevano candidare i beni da recuperare. L’Amministrazione comunale di Succivo ha partecipato candidando a teverolaccio. È merito o no dell’Amministrazione aver colto questa opportunità? Per Atella news no. Mah! 2. Nella seconda fase si doveva costituire il partenariato locale: personalmente ho promosso decine di riunione con le associazioni locali (lo possono testimoniare tutti) per costituire questa rete tra associazioni. Atella news perché non ti informi? 3. Sul capofila,noi ( Amministrazione comunale) abbiamo insistito sul principio che chi gestiva già altri beni del Comune non poteva essere capofila: Slow Food è stato scelto dalle associazioni che fanno parte del partenariato. Perché Atella news scrive a vanvera? 4. L’Associazione Homonovus, come da impegno preso, con gli altri partner non gestirà fondi e si limiterà ad essere un semplice partner a garanzia di altre associazioni che non hanno potuto iscriversi nella piattaforma della Fondazione. Anche questo si può verificare. Invito Atella news a farlo; 5. Che c’entra Stefano Graziano in tutto questo? Quale patto? Anche Atella news ha messo in moto la macchina del fango? Spero di no, vi conoscevo come persone serie. Boh! 6. Sulla mia nomina da vicesindaco ho scritto lettere e ci sono verbali in cui dichiaro di non volere entrare in Giunta. Il Sindaco e l’intera maggioranza hanno preteso che io continuassi a fare il vicesindaco. Colella non è stato mai messo in minoranza. Tanto è vero che questa è la Giunta decisa dal Sindaco, io ho solo accettato tutto ciò che mi è stato proposto perché delle cariche non mi interessa nulla. Perché non verificate? È troppo faticoso o è troppo onesto controllare? 7. Sulla Tipicheria c’è un protocollo di intesa con Lega Ambiente dove si chiarisce che si tratta di un ristorante e Lega Ambiente si impegna a versare al Comune 10 mila euro in servizi ( manutenzione e pulizia delle parti in comune) e in contanti. Perché non controllate? È un obbligo che avete come giornalisti. 8. Il vostro giudizio lapidario ‘Papino, un uomo piccolino’ vi qualifica da solo. Che pochezza, che tristezza! Sui valori e i principi che caratterizzano la grandezza di un Uomo, ossia l’onesta, la lealtà, il senso di responsabilità, il coraggio, chi non è in malafede ed è una persona perbene sa chi sono. Per tutte queste persone io sarò sempre affettuosamente il Papino".

(Visited 594 times, 1 visits today)
Share