Sant’Arpino. Nasce una grande area attrezzata per lo svolgimento del mercato

Sant'Arpino     Nel consiglio comunale di venerdì 29 novembre è stata deliberata la realizzazione di un parco pubblico urbano con annessa area mercato nell’ambito del progetto di riqualificazione comparto C2 di via della Libertà. Il consiglio comunale, presieduto dal presidente Ivana Tinto, pone le basi per il raggiungimento di uno storico obiettivo procedere alla realizzazione di un’area attrezzata dedicata al mercato rionale. “La proposta - dichiara il sindaco Giuseppe Dell'Aversana - interessa un’area di proprietà comunale destinata a standard ed arriva su impulso del privato attraverso l’istituto del progetto di finanza ai sensi dell’art.183 comma 15 del Dlgs 50/2016. La realizzazione di tale proposta – continua Dell’Aversana non comporterà oneri a carico del Bilancio Comunale, essendo tutti i costi a carico dei soggetti proponenti che attraverso la gestione dell'area attrezzata  per un certo numero di anni e la riscossione dei canoni degli operatori del mercato  potranno rientrare dagli investimenti effettuati”.

Un anno fa  il Consiglio Comunale  dispose lo spostamento, del mercato settimanale dal campo sportivo in via della Libertà. " Quella scelta ha portato  notevoli risparmi alle casse comunali- dichiara l'assessore al mercato Giovanni D'Errico - e miglioramenti sia all'utenza che agli operatori, ma era sperimentale e provvisoria, Ora il consiglio comunale ha deciso per il futuro " A luglio di quest'anno è stata avanzata  una proposta di Project Financing per la realizzazione di un parco pubblico urbano con annessa area mercato da D’Ambra Santolo nell'ambito del  progetto di riqualificazione dell’ambito “C2-Nord/Ovest" di via Libertà.

"Abbiamo deciso di accettare la proposta di  D'ambra in quanto l'area,  già destinata a Standard, è stata classificata dall’adottato piano urbanistico comunale (PUC), con Delibera di Giunta Comunale n.46 del 29/03/2019, come F9 “Area mercato”- dichiara l'assessore ai lavori pubblici Ernesto di Serio - ed a poca distanza dalla sede attuale. L'intervento sarà svolto sui suoli di proprietà comunale ed  in conformità a quanto disposto dalle linee guida approvate con la Delibera di Consiglio Comunale n.26 del 30/11/2010, nell’ambito del progetto di riqualificazione del Comparto C2 di via della Libertà. Dotare il nostro territorio di infrastrutture collettive è il nostro obiettivo primario al fine di qualificare il tessuto urbano esistente ed in trasformazione, ricorrendo anche a forme di partecipazione misto pubblico-private che potranno interessare altre aree del nostro territorio dotandolo di più servizi per la collettività.”

Venerdì sera il consiglio comunale ha approvato la  proposta progettuale presentata del  signor Santolo D’Ambra per la realizzazione di un parco pubblico urbano con annessa area di mercato ed ha dichiarato di pubblico interesse la proposta di partenariato pubblico-privato presentata a luglio. Il progetto verrà messo a bando nei prossimi mesi, per essere affidata la  realizzazione a costo zero per il comune. Nascerà un parco verde con giardini e giochi per bambini ed area multiuso in grado di ospitare anche concerti, mostre, sfilate di Fashion, esposizioni, eventi musicali.  Venerdì scorso è stata scritta una bella pagina di storia politica, che consentirà di ampliare e migliorare i servizi  pubblici per la cittadinanza.

(Visited 693 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *