Sant’Arpino, Pasquale Crispino finisce in manette per tentata estorsione

pasquale-crispinoSant'Arpino     I Carabinieri di Sant’Arpino hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Pasquale Crispino, 58 anni, residente a Sant’Arpino. L’uomo era stato arrestato in flagranza di reato il 21 novembre 2014 per tentata estorsione in concorso. Crispino è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere dove dovrà scontare una pena residua di 1 anni e 1 mesi .

(Visited 780 times, 1 visits today)
Share