Sant’Arpino. Primo consiglio comunale molto acceso. La Tinto eletta presidente. Capasso entra in giunta

Sant'Arpino      Come da tradizione è stato un consiglio comunale alquanto acceso quello che ha inaugurato la consiliatura del sindaco Ernesto Di Mattia. Due gli argomenti che hanno animato il dibattito. Il primo è stato quello della mancata convalida delle dimissioni del consigliere Eugenio Di Santo, poiché, stando a quanto sostenuto dal primo cittadino e dalla segretaria comunale Lucadamo, non sarebbero state inviate in maniera corretta in quante in un  primo momento trasmesse a mezzo pec da una casella di posta certificata non personale dell'ex sindaco, e poi protocollate a mano, ma stando a quando si evince dallo stesso protocollo, sempre da una terza persona. Secondo quanto riferito da esponenti di "Insieme" in realtà si sarebbe trattato di un mero errore materiale dell'impiegato addetto al protocollo che avrebbe indicato al posto del Di Santo un'altra persona.

Altro momento di acceso dibattito si è verificato quanto il primo cittadino ha comunicato la composizione della giunta, annunciando in pratica l'ingresso di Gennaro Capasso, al posto di Ernesto Di Serio, che , come è noto, ieri ha rinunciato all'incarico conferitogli in quanto affine di terzo grado del primo cittadino. Su questo punto più volte ha chiesto di intervenire il consigliere Salvatore Lettera di "Progetto per Sant'Arpino", ma lo stesso sindaco che al momento conduceva i lavori non gli ha concesso la parola specificando che si trattava di una semplice comunicazione sulla quale non era previsto il dibattito. Interrogata da Lettera la segretria generale ha avallato la tesi di Di Mattia, specificando, tuttavia, che lo stesso sindaco se lo riteneva opportuno poteva consentire l'intervento dei consiglieri comunali.

Nel corso della seduta è stata eletta, come ampiamente previsto, Ivana Tinto alla carica di Presidente del civico consesso, mentre suoi vice saranno Luigi Mondo della maggioranza e Nicola Della Rossa per l'opposizione.

Rivestiranno il ruolo di capigruppo consiliari Ernesto Di Serio per "Risorgimento Atellano", Anna Pezzella per "Insieme con Di Santo sindaco", e Iolanda Boerio per "Progetto per Sant'Arpino.".

I lavori sono stati aperti dall'omaggio dell'assise al talento cittadino Vincenzo Cantiello che era presente in sala e che presto sarà protagonista di un importante programma televisivo sulle reti Mediaset.
(Visited 671 times, 1 visits today)
Share