Sant’Arpino. Stipulata una convenzione per realizzare una moderna rete in fibra ottica.

Sant'Arpino     La giunta comunale di Sant'Arpino con lo scopo  di realizzare  una moderna ed efficiente  rete in fibra ottica  ha  deliberato di stipulare  una convenzione operativa con Infratel Italia finalizzata a facilitare un processo di ammodernamento  della rete internet grazie al Progetto Banda Ultralarga (BUL) nell'ambito della strategia italiana di sviluppo delle reti di telecomunicazioni veloci. La convenzione mira ad una rapida  attuazione dell’iter amministrativo cui la Regione Campania,  ha dato inizio  con  una collaborazione istituzionale ed  in coerenza con l'agenda europea 2020 che si pone l'obiettivo di realizzare infrastrutture di rete in grado di veicolare  servizi  internet a velocità pari o superiore a 100 Mbps.

"L'emergenza sanitaria da covid 19 ha mostrato la fondamentale importanza dei servizi digitali e di comunicazione che hanno reso possibile lo smart working degli uffici comunali o la didattica a distanza (D.A.D. ) nelle scuole- ha dichiarato il sindaco Giuseppe Dell'Aversana - ed  oggi più che mai sono importantissime le connessioni internet  adeguate alle nuove esigenze di una società  tecnologica." La stipula della Convenzione rappresenta un elemento propedeutico all'avvio delle attività di progettazione esecutiva da parte della ditta aggiudicataria e, successivamente, della realizzazione degli scavi e della posa della fibra ottica. La stipula della convenzione era necessaria altrimenti la società Infratel non potrà autorizzare l'impresa aggiudicataria (Open Fiber) a predisporre i progetti per la realizzazione della rete nel territorio di Sant'Arpino.   "Come previsto dalla normativa vigente le tecniche di scavo che verranno adottate saranno poco invasive  limitando  i disagi alla mobilità e adeguati saranno  i lavori di rifacimento del manto stradale - ha dichiarato il neo l'assessore ai lavori pubblici, architetto Gennaro Capassoinoltre l'intervento di ammodernamento e potenziamento della rete  interesserà anche gli uffici comunali e le  scuole, del nostro comune che verranno collegate  con una veloce rete in fibra ottica." Il Progetto Banda Ultralarga (BUL) rappresenta,  un'occasione concreta per garantire, senza  oneri a carico  del comune, una  rete moderna e veloce per veicolare i servizi digitali oggi più che mai indispensabili e la  stipula della convenzione era   necessaria per consentire di pianificare la progettazione e la realizzazione della rete nel  comune di Sant'Arpino che darà in questo modo un servizio migliore alla cittadinanza.

(Visited 435 times, 1 visits today)
Share