Sant’Arpino. Via Baraccone. Al via domani i lavori di messa in sicurezza dell’area di competenza di RFI

Sant'Arpino     Inizieranno domani mattina i lavori di messa in sicurezza dell’area di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana in Via Baraccone. A comunicarlo è stata proprio l’azienda di trasporto dopo che la stessa era stata messa in mora dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ernesto Di Mattia. Con una nota inviata nei giorni scorsi proprio dal primo cittadino in uno con l’assessore all’ambiente Gaetano Lavino era stato chiesto l’intervento di RFI per mettere in sicurezza gli alberi ad alto e medio fusto presenti nell’area di proprietà della stessa che costeggia la linea ferroviaria.

Di Mattia e Lavino hanno rimarcato, nella propria nota, come tali alberi hanno invaso i marciapiedi rendendoli impraticabili. Alcune delle piante in questione hanno invaso anche parte della carreggiata ed altri, addirittura, rischiano di cadere in quanto piegati dai venti ed in equilibrio precario. Il tutto con grave pericolo per automobilisti, ciclisti ed i tanti cittadini che quotidianamente praticano jogging lungo tale arteria.

Con grande soddisfazione- dichiarano il sindaco e l’assessore all’ambiente- prendiamo atto del repentino intervento da parte di RFI che provvederà alla messa in sicurezza dell’area di sua competenza, con conseguente miglioramento per la circolazione stradale in Via Baraccone. Nelle prossime ore sarà emessa apposita ordinanza con la quale si farà obbligo ai proprietari dei terreni a procedere alla pulizia degli stessi ed alla rimozione delle erbacce che invadono le strade”.

(Visited 496 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *