Sant’Arpino. Voucher farmaceutici per i meno abbienti. Da domani e fino al 29 Giugno è possibile presentare la domanda

Sant’Arpino    Da domani, lunedì 8 Giugno, fino alle ore 12:00 del prossimo 29 Giugno i cittadini santarpinesi potranno presentare la domanda per accedere all’erogazione dei voucher farmaceutici.

L’iniziativa è rivolta ai residenti nel comune atellano che per documentata infermità, attestata da certificazione del medico curante, sono bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici, con priorità agli anziani soli privi di sostegno familiare e con patologie gravi.

"L’importo nominale del buono farmaceutico- illustrano il sindaco Giuseppe Dell’Aversana e l’assessore alle politiche sociali Loredana Di Monte- è di € 10,00 spendibile presso le farmacie comunali aderenti al consorzio Ciss. Ad ogni nucleo familiare non potranno essere assegnati più di n.5 voucher per un importo complessivo di € 50,00. All’ iniziativa potranno accedere i santarpinesi con una certificazione Isee non superiore ai diecimila euro. L'obiettivo progettuale fissato è quello di venire incontro alle esigenze dei nuclei familiari in condizioni di disagio sociale e sanitario e in particolare agli utenti di qualsiasi età affetti da patologie per contribuire e sollevare, almeno in parte, all'acquisto di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologi il cui costo non sia coperto dal servizio sanitario nazionale. Gli interessati dovranno presentare apposita domanda all’ufficio protocollo entro le ore 12:00 del  29/06/2020, allegando il certificato del medico curante da cui risulti di essere bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici, senza annotazione di patologie; attestazione ISEE  in corso di validità, e  copia del proprio documento di identità".

 

L’ufficio servizi sociali provvederà a compilare la graduatoria dei beneficiari in ordine crescente di reddito. In caso di parità di reddito tra due o più nuclei familiari avranno la priorità gli anziani senza sostegno familiare (anziani soli). Una volta compilata la graduatoria l’ufficio comunale provvederà a pubblicarla sul sito istituzionale dell’Ente  e a rilasciare i buoni su semplice richiesta dell’interessato. Il buono non dà diritto al resto e, pertanto, deve essere speso integralmente. Per qualsiasi informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali sito al secondo piano del Comune di Sant’Arpino  o telefonando ai numeri 081/5014539 - 081/5014541 – 081/5014518.

(Visited 230 times, 1 visits today)
Share