Succivo, in arrivo i fondi Ex-Eca. Iovinella:”Da sempre vicini alle famiglie in difficoltà”

SUCCIVO. Avviate, dall'Ente di piazza IV novembre, le procedure per l'assegnazione dei fondi ex-eca destinati alle famiglia in difficoltà economiche.

A partire da lunedì e fino alle ore 12 del 6 novembre sarà possibile presentare la domanda per il contributo economico "una tantum" ex-eca 2020. La modulistica è disponibile sul sito del Comune o presso la sede dei Servizi Sociali dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e il lunedì e il giovedì dalle 16 e 30 alle 18 e 30.

La graduatoria per l'assegnazione dei fondi sarà formulata tenendo conto della presenza nel nucleo familiare di minori, della numerosità del nucleo familiare e della situazione inerente l'abitazione di residenza. Potranno fare richiesta le persone/famiglie residenti sul territorio comunale con un Isee compreso tra o e 5165 euro. In caso di parità di punteggio in graduatoria sarà data priorità ad alcune condizioni come: la presenza di minori nel nucleo familiare, se si è già in carico ai servizi sociali, la presenza di ultra settantenni, la presenza di soggetti con un'invalidità accertata superiore al 74%.

Soddisfazione per il provvedimento è stata espressa, oggi, da Valentina Iovinella, assessore alle politiche sociali del Comune di Succivo.

"Sono soddisfatta per l'avvio delle procedure che assegneranno fondi alle famiglie succivesi in difficoltà economiche. - ha fatto sapere l'assessore Iovinella - Fin dall'inizio della mia avventura amministrativa sono sempre stata vicino a chi ha chiesto aiuto. Ora più che mai, però, la classe politica deve far sentire la propria presenza a chi, in un periodo segnato dall'emergenza covid, non riesce ad arrivare a fine mese per la mancanza di occupazione. Oltre ai fondi Ex-eca abbiamo completato anche le procedure per i fitti covid: le somme saranno elargite nei prossimi giorni. Per il bando relativo ai fitti ordinari 2019 invece abbiamo già tutto pronto ma aspettiamo un ulteriore acconto dalla Regione per procedere alla liquidazione".

 
(Visited 779 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *