Succivo. Maria Santoro è la prima ARCHITETTA della Provincia di Caserta

Succivo      Importante vittoria per Maria Santoro, giovane professionista atellana. L’Ordine degli Architetti di Caserta, infatti, ha accolto la sua richiesta autorizzando il rilascio del timbro ARCHITETTA, declinato, dunque, al femminile.

Da oggi- dichiara con soddisfazione mista ad un pizzico di orgoglio la Santoro-  tutte le colleghe iscritte e/o di nuova iscrizione che ne facciano richiesta, potranno utilizzare il titolo di ARCHITETTA. Una vittoria non puramente grammaticale, ma fondamentale in quanto riconosce la professionalità di una categoria che da sempre vive all’ombra di quella maschile”.

Il cambiamento- spiega l’architetta Santoro-  è già in atto da tempo presso altri Ordini. Ha fatto da apripista Bergamo, seguita a ruota da Roma, Lecce, Torino, Milano, Udine, Modena e Treviso, che hanno concesso dal 2017 ad oggi alle proprie iscritte la possibilità di ottenere un timbro dedicato al proprio genere come accade in tutte le altre professioni. Si tratta solamente di un primo passo di un percorso ben più ampio e impegnativo verso le pari opportunità, che contribuisca a sviluppare una cultura partecipata dell’eguaglianza contro ogni forma di discriminazione, non solo di genere. Non va dimenticato che la parità di genere è un diritto sancito dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e la possibilità di utilizzare correttamente la nostra lingua è un diritto che non può essere negato”.

Maria Santoro ha iniziato la propria carriera professionale in un rinomato studio napoletano di Architettura e Design con il quale ha collaborato a progetti in ambito nazionale ed internazionale.

Successivamente ha aperto un proprio studio formato da giovani architetti, un atelier polivalente di architettura in cui la diversità di esperienze individuali si combina in una comunione di metodi e visioni.

Il tutto accompagnato da una forte passione civile che l’ha vista da ultimo abbattere questa importante barriera di genere.

(Visited 1.622 times, 7 visits today)
Share