Agro Aversano. Contrasto all’isolamento sociale. Al via il servizio di ascolto dell’Ambito Territoriale C6

Agro Aversano    Un servizio di supporto psicologico per contrastare il rischio di isolamento sociale della famiglie soprattutto di quelle più fragili ed esposte al rischio della marginalità.

A fornirlo sarà del personale specializzato nell’ambito di un progetto ideato e realizzato dall’Ambito Territoriale C6 in sinergia con la cooperativa sociale “Esculapio”, gestore del servizio A.D.I. Anziani non autosufficienti PAC Servizi di Cura, e dall'associazione “No alla Violenza Contro le Donne e ai Minori”.

In particolare chiunque si senta solo e disorientato potrà rivolgersi alla dottoressa Daniela Cincimino, psicologa/psicoterapeuta Gestaltica, della Cooperativa “Esculapio” il lunedì ed il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00, ed il mercoledì dalle 15:00 alla 18:00 telefonando al numero 3335991510, alla dottoressa Maddalena Di Leva, psicologa esperta in violenza di genere e assistita, il martedì dalle 9:00 alle 12:00 ed il giovedì dalle 15:00 alle 18:00, telefonando al numero 335466989.

Le professioniste dopo aver attentamente ascoltato quanto riferito loro dai cittadini potranno fornire informazioni utili per un sollievo psicologico.

Con questa iniziativa, spiegano i promotori, si intende mettere a disposizione della popolazione dei comuni di Aversa, Carinaro, Casaluce, Cesa, Gricignano di Aversa, Sant’Arpino, Orta di Atella, Teverola e Succivo, tutte le competenze del caso e collaborare insieme, affinché all’emergenza sanitaria del Paese non si aggiunga un’emergenza psicologica, che colpisca proprio quelle realtà familiari più deboli ed esposte dove rischiano di annidarsi gravi situazioni di disagio che facilmente potrebbero sfociare nella marginalità e nell’isolamento sociale.

Il servizio è totalmente gratuito, grazie alla disponibilità ed alla generosità mostrata dei due sodalizi del terzo settore coinvolti.

 
(Visited 505 times, 1 visits today)
Share