Cesa, indagine sul sindaco Guida. M5S:”Il sindaco deve essere un esempio. Si dimetta immediatamente!”

CESA. I componenti del Movimento Cinque Stelle di Cesa hanno chiesto le dimissioni del sindaco Enzo Guida, indagato nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Napoli Nord insieme ad altri quattro dirigenti tecnici e amministrativi del Comune di Cesa per i reati, ascritti a vario titolo, di abuso d'ufficio, abuso edilizio, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atto pubblico in concorso, falsità materiale commessa dal privato e truffa.

"È necessario un atto di responsabilità da parte del primo cittadino - hanno fatto sapere i pentastellati - Dimissioni immediate. Abbiamo letto sugli organi di stampa le gravissime accuse formulate dagli inquirenti che mettono fortemente in discussione il ruolo politico e la figura istituzionale del Sindaco di Cesa. Un sindaco deve essere un esempio e per questo motivo è chiamato "Primo Cittadino", in quanto esempio per la popolazione da egli amministrata. Sindaco, questo titolo non le appartiene più! Vogliamo una persona degna di portare la fascia tricolore e che rappresenti il nostro Paese a testa alta".

(Visited 92 times, 1 visits today)
Share