Orta di Atella, possibili dimissioni di massa di sette componenti del Consiglio d’Istituto della “Massimo Stanzione”

ORTA DI ATELLA. Tanto tuonò che piovve. Così si potrebbero riassumere le vicende che stanno interessando il Consiglio d’Istituto delle Scuole Medie di Orta di Atella con le ultime indiscrezioni che raccontano di dimissioni in massa dei 7 rappresentanti dei genitori in aperto contrasto col Presidente Antonio Arena, già braccio destro del Sindaco Andrea Villano.

Antonio Arena, attuale Capogruppo di “Scegli Orta” nelle ultime settimane già era stato al centro di numerose querelle social sempre su argomenti riguardanti la scuola: per la refezione scolastica e le condizioni dei servizi igienici alle scuole medie, non sappiamo se questo esporsi in doppia veste di Presidente di Circolo e di Consigliere di Maggioranza sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso all’interno del Consiglio d’Istituto, Consiglio che già informalmente aveva fatto intendere all’epoca della sua Candidatura con l’attuale Sindaco Andrea Villano che mal digeriva questa commistione, probabilmente i rappresentanti si aspettavano e sembra abbiano anche apertamente chiesto le dimissioni di Arena e di fronte all’ennesimo rifiuto abbiano optato per le dimissioni in massa che porterebbero al decadimento dell’attuale Consiglio, Presidente compreso, e a nuove elezioni.

Palma Bucarelli

(Visited 408 times, 1 visits today)
Share