Sant’Arpino, cittadino dorme per strada da giorni. Di Santo:”Amministrazione e Garante vergognosi. Mettiamo la politica da parte: mancano i valori umani!”

SANT'ARPINO. Sono al vetriolo le critiche mosse da Eugenio Di Santo all'amministrazione comunale per un senzatetto che da diversi giorni dorme nei pressi di via D'Anna, a pochi passi dall'abitazione di Giuseppe Limone, garante dell'attuale maggioranza di governo.

"È vergognoso e surreale ciò che sta accadendo, ormai da oltre una settimana, nel centro storico del nostro paese. - ha sottolineato Di Santo - Un nostro concittadino, completamente abbandonato al suo destino, dorme su una panchina e passa le sue giornate per strada. E sapete dove? Proprio sotto la finestra del garante Signor Giuseppe Limone, a due passi dal Comune. Tutto nel SILENZIO TOTALE di Sindaco, Assessori e Garante! Avete capito bene. Nessuno di loro ha mosso un dito per risolvere il problema del nostro povero concittadino e che sta creando non pochi disagi ai residenti. E la mia denuncia non ha nulla a che fare con la politica. Qui parliamo di umanità! Tra l'altro non è la prima volta che il concittadino in questione dorme per strada. È da oltre un anno che questa situazione va avanti, e nessuno dell'amministrazione comunale si è preoccupato di capire come risolvere il problema. Stiamo assistendo a scene indecorose che non sono mai appartenute alla nostra comunità.  E intanto dov'è l’assessore ai Servizi Sociali?? Dov'è il Sindaco ? Dov'è il garante paladino della giustizia Giuseppe Limone?? Eppure basta affacciarsi dalla finestra per accorgersi di quello che sta accadendo. Probabilmente sono troppo impegnati a fare altro!"

(Visited 608 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *