Sant’Arpino. Dell’Aversana e Tinto “Parte in quinto bando di Benessere Giovani per la cittadinanza digitale”

Sant'Arpino   Pubblicato sulla home page del Comune di Sant’Arpino anche il quinto bando ed il relativo modello di domanda di partecipazione alla nuova attività formativa del Progetto “Benessere Giovani Organizziamoci” di cui al di cui al Decreto Dirigenziale n. 527 del 30/11/2016 - POR Campania FSE 2014-2020.

Dopo il laboratorio di lingua inglese, il percorso di orientamento al lavoro, il percorso di orientamento al mondo del web, del social e del web marketing ed il laboratorio di animazione sociale e riscoperta delle origini atellane – dichiarano il Sindaco Giuseppe Dell’Aversana e la delegata alle Politiche Giovanili Ivana Tinto – che vanno avanti da oltre un anno, andiamo avanti con le attività del progetto formativo rivolto ai giovani santarpinesi. Il laboratorio di informatica per la cittadinanza digitale avrà una durata complessiva di 60 ore, suddivise in 10 incontri, con frequenza di due volte alla settimana a partire dalla seconda decade di giugno e sarà finalizzato all’accrescimento delle competenze digitali dei giovani partecipanti, elemento fondamentale per l’inserimento nel mercato del lavoro”. L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Dell’Aversana, con la Presidente del Consiglio Comunale delegata alle Politiche Giovanili Ivana Tinto, partecipava alla manifestazione di interesse con Delibera di Giunta n. 173 del 30/12/2016. La proposta progettuale presentata in partenariato con la Selform Consulting srl, Tempi Moderni SPA, l’Associazione GiovanileUn cuore in dono, l’Associazione Giovanile “La Giovane Voce” e l’ASD Basket Succivo e denominata “G.O.A.L. – Giovani Orientati al Lavoro”, è rientrata con Decreto Dirigenziale n. 520 del 15/09/2017 tra i progetti idonei e finanziati della Regione Campania. Sul sito istituzionale del Comune di Sant’Arpino o sulla pagina facebook denominata “GOAL - Giovani Orientati al Lavoro” potrà essere scaricato il bando ed il modello di domanda. Le domande potranno essere presentate fino alle ore 13.00 del giorno 5 giugno 2019 presso il protocollo del Comune. “Un altro interessante corso ed una bella opportunità – continuano Dell’Aversana e Tinto - per 25 giovani santarpinesi che potranno sviluppare le proprie competente digitali gratuitamente presso la nostra Casa Comunale. I destinatari saranno sempre giovani santarpinesi tra i 16 ed i 35 anni, in via prioritaria NEET, ossia persone non impegnate nello studio, né nel lavoro e nè nella formazione.  Il progetto di “Benessere Giovani - Organizziamoci”, che si sta realizzando presso la Casa Comunale da oltre un anno, rappresenta una grande opportunità formativa che il Comune di Sant’Arpino, nell’ambito delle politiche giovanili, sta offrendo ai giovani locali attraverso il reperimento di fondi extra comunali e senza gravare sulle casse del comune.

(Visited 235 times, 1 visits today)
Share