Sant’Arpino. Domani ultimo giorno di lavoro per Nicola Della Rossa. L’omaggio di Atellanews “Grazie di tutto”

Sant’Arpino     Sarà fino all’ultimo al suo posto di lavoro nel Palazzo Ducale per celebrare l’ennesimo matrimonio di una serie infinita, per poi congedarsi con lo stesso stile e la medesima gentilezza ed umiltà che per quaranta lunghi anni ne hanno caratterizzato il tratto professionale.

Domani 31 Dicembre 2020 sarà l’ultimo giorno di lavoro di Nicola Della Rossa, un punto di riferimento imprescindibile per cittadini, colleghi ed amministratori più che un Ufficiale di Stato Civile, nonché Responsabile dell’Ufficio Anagrafe ed Elettorale.

Per chi, anche una sola volta ha avuto a che fare con l’ente civico santarpinese, è praticamente impossibile non aver interloquito con Nicola.

Chi scrive queste poche righe sente il dovere di ringraziare il professionista, ma soprattutto l’uomo per la disponibilità e l’umiltà con cui in ogni occasione si è rimboccato le maniche ed ha cercato di risolvere i piccoli e grandi problemi che la burocrazia quotidianamente pone.

Parlare di Nicola è estremamente facile, anche perché è letteralmente conosciuto da tutti in paese, anche per il forte impegno culturale e sociale che lo ha visto nel corso degli anni accompagnare compagnie teatrali, associazioni di vario genere da quelle dedite alla riscoperta della tradizione carnevalesca atellana sino a quelle dei pensionati, sempre con quel suo essere defilato volendo sfuggire gli onori delle cronache. E lo confessiamo sarà strano da lunedì non trovarlo al piano terra del Palazzo Ducale. Tuttavia per questo padre e nonno siamo certi che si aprirà una nuova fase della vita che lo vedrà dare il proprio contributo alla comunità che tanto ama: quella di Sant’Arpino. Ci vediamo in Piazza Nicola.

Francesco Paolo Legnante

Idio Maria Francesco Urciuoli

(Visited 590 times, 1 visits today)
Share