Sant’Arpino, elezioni. Guida fa un passo indietro:”Prima di fare i politici fate gli uomini. Qualcuno non ha mantenuto le promesse”

SANT’ARPINO. Farà un passo indietro, Luigi Guida, ex coordinatore del Partito Socialista cittadino che ha annunciato nei giorni scorsi di non volersi candidare alle prossime elezioni ma che appoggerà la candidatura di Francesco Pezone.

La mia intenzione era di candidarmi in prima persona ma ho deciso di fare un passo indietro - ha fatto sapere Guida - e appoggiare Francesco Pezone alle prossime elezioni comunali. Una decisione, la mia, presa in seguito ad una serie di promesse non mantenute da parte di alcuni esponenti politici locali durante l’ultima campagna elettorale per le regionali. Prima di essere politici bisogna essere uomini e da uomini occorre mantenere le promesse che vengono fatte. Qualcuno, però, le promesse non le ha mantenute. A questo qualcuno occorre sottolineare che fra poco inizierà la campagna elettorale e che il suo ciclo, fortunatamente, sta per concludersi. Un ciclo caratterizzato da una passività politica fuori dal comune. Dovrà prima o poi rendere conto all’elettorato della nullità politica che ha prodotto”.

Ora però siamo in un giorno di festa ed è doveroso, da parte mia, fare i più sinceri auguri di buon Natale a tutte le famiglie santarpinesi. - ha sottolineato Guida - Con la speranza che il nuovo anno porti tanta serenità, soprattutto economica, a tutti. Quello che sta per chiudersi è stato un anno caratterizzato prevalentemente dai problemi legati alla pandemia covid. L’augurio è che nel prossimo si possa scrivere sulla pandemia la parola “fine” e che tutti possano ritornare alla tanto agognata normalità" 

Subito dopo le feste creeremo, con Francesco Pezone, un punto di riferimento politico sul territorio - chiosa Guida - che manca da anni e sono sicuro che insieme faremo molto bene soprattutto per il grande senso di appartenenza alla comunità che ci contraddistingue”.

(Visited 745 times, 1 visits today)
Share