Sant’Arpino. Ieri ultimo giorno di lavoro per il Comandante dei Vigili Urbani Lucio Falace

Sant'Arpino      Dopo 39 anni di onorato servizio quello di ieri è stato l’ultimo giorno di lavoro per il comandante dei vigili urbani Lucio Falace, da oggi in pensione. Assunto in Comune nel febbraio del 1982 Falace ha guidato il corpo di Polizia Municipale dal 2008 (nel 2000 era stato nominato vice comandante).

Il Comune con il pensionamento di Falace perde una grande risorsa - ha sottolineato ieri il sindaco Giuseppe Dell’Aversana - una persona molto preparata ed equilibrata, sempre ligio al dovere e grande lavoratore. Nel corso della sua lunga carriera al servizio del Comune ha seguito con dedizione il servizio annona, il Suap, per cui ha grande competenza, e il servizio Ced”.

Con il suo pensionamento il Comune, già in grande difficoltà per la grave carenza di personale, resta orfano di una preziosa risorsa che avrebbe potuto dare ancora un grande contributo. “Con lui ho sempre avuto un confronto costruttivo - ha sottolineato il primo cittadino - su molti aspetti amministrativi e spero di continuare ad averlo, anche da pensionato, al mio fianco per aiutarmi a guidare questo difficile Comune”.

A guidare la polizia municipale al suo posto, stando a voci di corridoio molto insistenti, dovrebbe essere Franco Dell’Aversana, attuale dirigente del settore Politiche sociali e tenente dei vigili urbani. La scelta sarebbe ricaduta sul dirigente in quanto è il più il più alto in grado ed il più anziano fra i vigili, oltre ad essere l’unico dipendente, sempre tra i vigili, di fascia D. Si tratta, comunque, di una soluzione provvisoria in quanto anche Dell’Aversana è prossimo al pensionamento: lavorerà, infatti, fino a giugno 2021.

(Visited 277 times, 1 visits today)
Share