Sant’Arpino: nascondeva pistola e munizioni in casa, arrestato Michele Ruggiero

mitra211216Sant'Arpino     I Carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per detenzione illegale di arma da sparo e munizioni Michele Ruggiero, un 26enne di Sant’Arpino già noto.

Durante perquisizione nella sua casa di Sant’Arpino è stato scoperto in possesso di una semiautomatica calibro 7,65 con 2 caricatori pieni di munizioni e di una pistola a salve privata del tappo rosso e con altro caricatore, nonché di 3.000 euro in denaro contante.

Il tutto era nascosto in un marsupio, a sua volta occultato nella biancheria contenuta nel letto matrimoniale a cassettone.

Le armi saranno inviate al RA.C.I.S. di Roma per accertamenti dattiloscopici e balistici.

L’arresto di Rruggiero è stato convalidato e l’uomo è stato tradotto ai domiciliari.

(Visited 802 times, 1 visits today)
Share