Succivo, domani sera il folk-rock invade il Bartò con gli “Araputo Zen”

SUCCIVO. Continuano le serate live al Bartò di piazza IV novembre. Domani sera, sabato 20 novembre 2021, suoneranno nel locale atellano gli Araputo Zen.

Gli Araputo Zen nascono fra le strade di Napoli, città ricca di stimoli e inevitabilmente fonte di grandi inspirazioni. Il quintetto formato da Dario De Luca e Francesco Fabiani alle chitarre, Alfredo Pumilia al violino, Vincenzo Lamagna al contrabbasso e Pasquale Benincasa alla batteria, percussioni e vibrafono, propone un’irresistibile miscela musicale che racchiude al proprio interno diversi stili. Energia, grinta, creatività sono gli elementi chiave che determinano importanti sviluppi per il percorso artistico di questi giovani musicisti. Una ricerca incessante che ha portato ad una maturazione di uno stile artisticamente onnivoro. Numerose e variegate sono le influenze che possiamo rintracciare nel loro repertorio: World music, Folk, Rock, senza mai dimenticare le proprie radici. Quel pizzico di magia tutta partenopea che fa del loro sound un toccasana per lo spirito.

COMPOSIZIONE:

DARIO DE LUCA : CHITARRA ELETTRICA, MANDOLINO, VOCE ALFREDO PUMILIA : VIOLINO FRANCESCO FABIANI : CHITARRA ACUSTICA PASQUALE BENINCASA : BATTERIA , PERCUSSIONI, VIBRAFONO VINCENZO LAMAGNA: CONTRABBASSO

 
(Visited 320 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *