Sant’Arpino, domani mattina l’ass. “Chi pianta un albero pianta una speranza” pianterà 4 alberi nel parco giochi “Rodari” in occasione della giornata mondiale dei diritti dei bambini

SANT'ARPINO. Saranno piantati domani mattina alle 10, in occasione della giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, quattro alberi dall'associazione "Chi pianta un albero pianta una speranza".

Gli alberi, due tigli e due lecci, saranno sistemati negli spazi verdi nel parco giochi "Rodari" di viale della Libertà. "Questa giornata molto significativa è molto importante perché si celebra l'infanzia, il bambino e i suoi diritti tra i quali il diritto alla salute. - hanno fatto sapere dal sodalizio green - In queste terre martoriate dai fumi e dall'inquinamento ogni singolo gesto di civiltà che punti al benessere dell'aria che respiriamo è un gesto di grande importanza. Il mondo che viviamo lo abbiamo in prestito dai nostri figli e dai nostri nipoti. Gli alberi sono Stati offerti da Carmela Santoro (donna Carmela) che li ha donati per ricordare il suo caro papà il suo amico scomparso tragicamente Alessandro Del Monaco. Gli altri 2 alberi offerti da Alfredo Dell'Aversana e Loredana De Rosa e sono dedicati ai bambini, ai loro diritti e soprattutto al diritto alla salute per loro e per tutte le generazioni future".

(Visited 231 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *