Sant’Arpino, installazione seconda antenna Iliad in via Martiri Atellani. Pezone:”Amministratori superficiali. Il Movimento Ambientalista “Terra Mia” dov’è finito?”

SANT'ARPINO. Sono inferociti i cittadini del Comune atellano per l’installazione di un’antenna telefonica “Iliad”, la seconda che l’azienda telefonica ha deciso di collocare sul territorio di Sant'Arpino.

La prima fu installata a maggio sull’opificio Puca, un edificio industriale ubicato a pochi passi dal plesso “De Amicis” dell’istituto comprensivo “Rocco-Cinquegrana” mentre quella che stanno collocando in questi giorni sarà installata in via Martiri Atellani zona “Sant’Aniello”.

Sull’argomento si è espresso, ieri, il consigliere di minoranza Francesco Pezone, che ha puntato il dito contro l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ernesto Di Mattia.

Il compito di un amministratore dovrebbe essere quello di tutelare i cittadini, i loro interessi e la loro salute - ha fatto sapere l’esponente dell’opposizione - e invece stiamo notando una certa superficialità da parte degli amministratori verso un argomento, quello dell’antenna telefonica, a cui i cittadini sono particolarmente sensibili. Non posso non evidenziare che abbiamo in giunta, oggi, ben due esponenti del Movimento Ambientalista “Terra Mia” che tanto si spendono quotidianamente per i problemi ambientali ma che, in questo caso, non hanno speso una sola parola sull’argomento. Che fine hanno fatto?”

(Visited 871 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *