VIDEO – Sant’Arpino, iniziata ieri la festa patronale 2019

SANT'ARPINO. Grande partecipazione di pubblico, ieri sera, per la tradizionale processione con cui ha preso il via l’edizione 2019 della festa patronale  dedicata a Sant’Elpidio Vescovo, patrono  di Sant’Arpino.

Un folto corteo di fedeli, accompagnati dal parroco don Umberto D’Alia e dal vicario parrocchiale don Michele Manfuso  si è ritrovato in piazza Macrì alle 21 e, dopo la deposizione delle corone di alloro ai monumenti ai caduti, si è recato presso l’abitazione della famiglia Magliola in via Compagnone per prelevare la statua bronzea di Sant’Elpidio, realizzata dal Maestro Elpidio Tramontano, e portarla dopo una breve processione nella piazza principale grazie alla preziosa collaborazione dei componenti dell'associazione portantini ‘E Figli d’ ‘o Zingarone" presieduta da Tonino Ferrante. Dopo lo sparo dei fuochi d'artificio il busto del santo africano è stato portato in chiesa dove i fedeli hanno intonato l'inno a Sant'Elpidio che ha dato il via all'edizione 2019 della festa patronale.

Domenica, il programma del giorno principale dei festeggiamenti prevede, alle 7 e 30, la celebrazione della santa messa in piazza presieduta dal vescovo della diocesi di Aversa, mons. Angelo Spinillo. Durante la giornata, poi, sono previsti numerosi spettacoli pirotecnici durante la processione della statua lignea del Santo che, come fanno sapere dalla “commissione festa” presieduta da don Umberto e coordinata da Domenico Maisto, sarà divisa in tre fasi per coprire maggiormente il territorio comunale e soddisfare le esigenze dei fedeli, una prima parte domenica dalle 16 alle 20, una seconda fase domenica dalle 20 alle 23 e 30 e una terza parte lunedì dalle 17 alle 22 e 30.

I.U.

(Visited 694 times, 1 visits today)
Share