Area Atellana. Nuovo furto nell’ex Municipio di Atella di Napoli. Rubati quadri elettrici e la componentistica dell’ascensore

Area Atellana    Non c'è pace per l'ex Municipio di Atella di Napoli. Dopo il raid vandalico della scorsa settimana, a cui ha fatto seguito la mobilitazione della società civile atellana e  non solo, culminata nel flash mob di lunedì, nella notte fra venerdì e sabato i criminali si sono di nuovo introdotti nella struttura realizzata in epoca fascista.

Questa volta sono stati asportati il quadro elettrico del piano terra, quello dell'ascensore e la componentistica dello stesso ascensore. Ovviamente gli amministratori hanno provveduto a sporgere regolare denuncia alle forze dell'ordine che in queste ore stanno svolgendo le indagini.

I tre primi cittadini di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, Succivo, Gianni Colella, ed Orta di Atella, Andrea Villano, non nascondono la propria amarezza ed all'unisono esprimono il "loro sdegno per questo ulteriore sfregio compiuto mentre si stanno mettendo in piedi le procedure amministrative per realizzare sistemi di sicurezza per proteggere questo importante bene archeologico".

Dell'Aversana, Colella e Villano, ribadiscono "la propria unità di intenti e la volontà di andare avanti con sempre maggiore determinazioni nel portare avanti l'ambizioso progetto di rilancio della struttura".
(Visited 460 times, 1 visits today)
Share