Sant’Arpino. Al via la gara per la realizzazione dell’area mercato

Sant'Arpino    Inizia l’iter per la procedura di gara per la realizzazione di un Parco pubblico urbano con annessa Area di mercato, in attuazione alla Delibera di Consiglio Comunale n. 29 del  29 novembre  2019. Il progetto messo a bando di gara prevede la realizzazione di un grande spazio che ospiterà il mercato settimanale,  ed un’area attrezzata a parco con servizi annessi. Ricordiamo che la proposta progettuale fu avanzata da un privato ricorrendo alla procedura di Project Financing di cui all’art.183 comma 15 del Dlgs 50/2016, ed accolta positivamente dall'amministrazione comunale. 

Raggiunto un altro importante obiettivo” - commenta l’Assessore all’Urbanistica ed ai LL.PP. Ernesto Di Serio“ la proposta avanzata a luglio 2019 dal privato ci ha convinti, perché si pone come attuazione delle indicazioni programmatiche del nostro piano urbanistico , che per quell’area prevede proprio un’area mercato. Dopo  alcuni incontri con il progettista volti al miglioramento del progetto di fattibilità avanzato dal proponente, siamo arrivati ad una soluzione progettuale che rispondesse ai dettami di legge e che tenesse conto del numero di stalli da garantire e dei servizi necessari di supporto all’area stessa."La scelta del contraente sarà fatta mediante PROCEDURA APERTA  in regime di PROJECT FINANCING   a cui potrà partecipare lo stesso promotore. Grande soddisfazione del Sindaco Giuseppe Dell’Aversana che dichiara: “Una grande opportunità per il nostro paese, di dotarsi di un’area attrezzata dedicata al mercato ma che al contempo diventa piazza. . Il ricorso al Progetto di Finanza  consente a Comuni come il nostro in dissesto finanziario, di attuare  una serie di obbiettivi di grande respiro sociale con l’intervento del privato, in cambio di una gestione pluriennale delle aree, regolamentata da specifiche convenzioni, cosa che non è avvenuta nel recente passato, dove il Comune pur stipulando Convenzioni in cambio di trasformazioni urbanistiche e cessioni di cubatura non ha ancora percepito quello che era dovuto.”  Il progetto messo a gara prevede una grande piazza polivalente dove svolgere una serie di attività che costituiranno il business plan dell’intera proposta, inoltre sarà realizzata da parte del privato tutta la rete stradale e di sottoservizi, e  non ultimo per importanza, sarà realizzato un parco pubblico attrezzato a completamento di un nuova zona residenziale in costruendo

(Visited 510 times, 1 visits today)
Share