Sant’Arpino, Della Rossa:”In piazza intervenga il sindaco per garantire il rispetto delle basilari regole comportamentali”

SANT’ARPINO. Ha rivolto questa mattina un appello al sindaco Giuseppe Dell’Aversana, Nicola Della Rossa, cittadino di Sant’Arpino ed esponente del Circolo “Anziani e pensionati”, affinché i frequentatori abituali della piazza principale del Comune atellano mantengano un decoro conforme alle buone regole comportamentali che dovrebbero interessare un contesto sociale come quello del centro storico di un Comune con alle spalle secoli di storia e che, tra le altre cose, ha da poco ricevuto il titolo di “Città che legge”.

Non si può continuare a fare finta di niente di fronte ad atteggiamenti che con l’educazione non hanno niente a che fare. - ha dichiarato Della Rossa - La piazza è il cuore culturale di un paese e dovrebbe rappresentare la fotografia sociale della nostra comunità. Ma così non è. Questo perché, quotidianamente, qualche individuo molto poco educato, credendo probabilmente di essere il padrone della piazza, fa quello che vuole venendo meno alle più basilari regole comportamentali che dovrebbero appartenere ad un contesto sociale brulicante di cultura come il nostro. Il mio è un appello è rivolto al sindaco Giuseppe Dell’Aversana e all’assessore Giovanni D’errico, abituale frequentatore della piazza, affinché, con l’ausilio dei vigili urbani e in virtù delle numerose segnalazioni arrivate in Municipio, si adoperino per far ritornare i principi dell’educazione e del rispetto reciproco al centro di una piazza, la nostra, dove oggi ognuno si sente libero di fare quello che vuole”.

Della Rossa ha poi evidenziato, per ciò che concerne la polemica dei giorni scorsi inerente lo spostamento delle piante, che il circolo a cui appartiene si è adoperato, nelle ultime settimane, per riqualificare il verde presente in piazza a titolo assolutamente gratuito e, inoltre, ha anche sottolineato che è stata regolarmente protocollata la richiesta all’ufficio preposto di Palazzo Ducale.

Siamo particolarmente contenti di poter aiutare, come associazione, il nostro Comune a sistemare, per quanto ci è possibile, il verde pubblico. - ha fatto sapere Della Rossa - Siamo l’unico circolo pensionati frequentato da pensionati del territorio comunale e quotidianamente lavoriamo per regalare qualche momento di serenità ai tanti anziani del nostro territorio che si sentono soli”.

(Visited 563 times, 1 visits today)
Share