Sant’Arpino, domenica mattina all’Istituto Mondo convegno per i 10 anni della mostra degli oggetti elettrici di Luigi Guida

mostraluigiguidaSant'Arpino. Si terrà domenica mattina, alle ore 10:30 presso l'Istituto "Mondo Libero" (via Montale, 19, Sant'Arpino) un convegno per celebrare i primi 10 anni dell'importante esposizione di oggetti elettrici di Luigi Guida, unica nel suo genere.

Alla discussione partecipareanno, oltre a Luigi Guida, elettricista-collezionista proprietario dei pezzi della collezione, l'onorevole Enzo Maraio, consigliere regionale PSI, l'onorevole Luigi Bosco, consigliere regionale Campania Libera e Marco Riccio, segretario regionale PSI.

"La mia passione per gli oggetti elettronici nacque negli anni 80 , quando l'Irpina fu rasa al suolo da un terribile terremoto - ha dichiarato di recente Guida in un'intervista al periodico "Il fatto di Scusate il Ritardo" -  Io lavoravo come elettricista e partecipavo al piano di ricostruzione della città. Fu allora che ebbi modo di esplorare le case colpite dal terremoto ed imbattermi in tutta una s18485702_1438542976220506_2795791895032550481_nerie di oggetti elettronici che oggi fanno parte della mia collezione. Era un modo per preservare "pezzi della storia" che altrimenti sarebbero rimasti sepolti sotto le macerie.

Gli oggetti che colleziono, mi consentono di divulgare  le rivoluzioni, gli esperimenti e le scoperte scientifiche che si celano dietro ad  un telefono, una radio, una presa per la corrente o di un semplice trapano manuale. Vorrei che tale sapere scientifico fosse messo anche a disposizione degli studenti degli istituti professionali e licei, ma servirebbero strutture adeguate e la collaborazione delle amministrazioni comunali.

Vorrei mettere su un piccolo Museo dell'antiquariato elettrico a S.Arpino - conclude il collezionista - dove tutti i cittadini possano visitare gratuitamente. La mia passione  al servizio della comunità".

(Visited 284 times, 1 visits today)
Share