Sant’Arpino. In arrivo 310.000 Euro per la messa in sicurezza della scuola De Amicis

Sant'Arpino    310 mila Euro in arrivo per la messa in sicurezza del plesso che ospita la scuola elementare "De Amicis". A darne notizia sono il primo cittadino di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, e l'assessore ai lavori pubblici ed all'urbanistica, Ernesto Di Serio.

"Il Comune- specifica il sindaco atellano- è presente nella graduatoria elaborata da Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica che, alla luce di quanto previsto dalla legge 16 novembre 2018, n. 130 aveva creato un fondo di 50 milioni di euro, per il finanziamento della progettazione di interventi di messa in sicurezza da parte degli enti locali competenti degli edifici scolastici Potevano presentare richiesta di contributo tutti gli enti locali proprietari di edifici adibiti ad uso scolastico di ogni ordine e grado. Abbiamo aderito a questo bando di carattere nazionale e siamo riusciti ad accaparrarci una cifra di 310 mila euro per la scuola elementare Edmondo De Amicis".

"Gli interventi strutturali- aggiunge l'assessore Di Serio-miglioreranno gli standard di sicurezza della scuola elementare. In tutta Italia sono stati finanziati meno di 300 comuni. Un grande lavoro di squadra coordinato dal nostro responsabile Vito Buonomo, a cui va il nostro plauso che estendiamo a tutti i dipendenti comunali che hanno dato il lor contributo per portare a casa questo finanziamento". "Anche se siamo in dissesto, senza soldi , con pochi uomini, - chiosa il sindaco Dell'Aversana-lavoriamo sempre 24 ore al giorno per portare finanziamenti al nostro comune".
(Visited 136 times, 1 visits today)
Share