Sant’Arpino, “Spazio Virale” rinnova il direttivo. Capasso:”Il territorio ha bisogno di spazi di aggregazione per i giovani”

SANT'ARPINO. Rinnovate nei giorni scorsi le cariche del direttivo dell'associazione giovanile "Spazio Virale" presieduta da Rocco Capasso.

"Fino ad oggi abbiamo evitato di organizzare eventi per non interferire con la campagna elettorale - hanno fatto sapere dal sodalizio culturale - considerando anche il nostro ruolo politicamente super partes. Rispetto al direttivo abbiamo avuto dei cambiamenti: uno dei soci fondatori ha deciso di non proseguire l'avventura in Spazio Virale per motivi personali. Attualmente ne fanno parte: Maria Luigia Pezzella, Maria Rosaria Di Santo, Eliana Simeone, Antonio Belardo ed infine Cesare Ferrante che ricoprirà la carica di vice presidente".

Il presidente Capasso ha poi spiegato cosa ha in programma l'associazione per i prossimi mesi. "Abbiamo intenzione di collaborare con i diversi attori del tessuto sociale cittadino - ha dichiarato il giovane presidente - come le scuole, le parrocchie e le altre associazioni. Vogliamo avviare la campagna di tesseramento che a causa del covid non è ancora partita. Abbiamo una serie di obiettivi specifici come la creazione di una biblioteca comunale e l'apertura di un centro sociale destinato ai giovani: obiettivi possibili solo con il supporto del Comune. Il territorio ha bisogno di spazi per far aggregare i giovani (sempre nel rispetto delle norme anti covid) che possano contestualmente garantire il miglioramento dello sviluppo sociale del territorio:  su questo ci aspettiamo un importante aiuto dalla nuova amministrazione comunale".

(Visited 337 times, 1 visits today)
Share